Ricotta fritta

Ricotta fritta

 

Croccante all’esterno e morbida all’interno, la ricotta fritta è una ricetta semplice e veloce per i vostri antipasti o secondi piatti.

In genere non si utilizza la ricotta fresca: la ricotta fritta, infatti, necessita di ricotta compatta e asciutta, di almeno un giorno di frigorifero.

Un’ottima idea per utilizzare la ricotta eventualmente avanzata e, allo stesso tempo, gustare una ricetta salata buona e gustosa.

 

ingredienti

cup

 

Difficoltà:  Facile

orologio

 

Tempo:  15 min

Ricetta per 4 persone

  • 500 g di ricotta
  • 2 uova
  • 100 g di pane grattugiato
  • 2 cucchiai di farina
  • q.b. sale
  • q.b. olio per friggere
  • q.b. pepe
  • step4

    preparazione-testo

    • Lasciate a lungo la ricotta in frigo, in modo tale da renderla piuttosto soda, asciutta, compatta e di conseguenza più facile da tagliare a fette.
    • Tagliate la ricotta in fette non troppo sottili, spesse circa un centimetro, e poi a quadrati.
    • Infarinate ogni pezzo con molta delicatezza facendo in modo che la farina aderisca uniformemente, quindi passatelo nell’uovo sbattuto (con un pizzico di sale e pepe).
    • Impanate passando i quadrati nel pane grattugiato.
    • Friggete le fette di ricotta in abbondante olio caldo.
    • Appena saranno ben dorate, scolate le fette con un mestolo forato, quindi adagiatele su un piatto ricoperto di carta assorbente.
    • Salate la ricotta fritta e servitela calda.

    step1

    step2

    step3

    step4

    linea

    guarda-anche

    «Siete pronti alla nostra prova del cuoco?

    Eccovi alcune ricette per gustare al meglio i nostri prodotti tipici pugliesi.

    La bontà dei latticini del Caseificio Dalba al servizio della vostra cucina: antipasti sfiziosi, primi piatti, dolci con ricotta, ricette light ottime anche per la vostra dieta vegetariana.»

    Who is admin

    You need update your bio: Edit your profile

    BACK